Skin ADV
Perugia Turismo

MOO Museo dell'Olivo e dell'Olio

Via Garibaldi, 10 - Torgiano

L'olivo e l'olio, tra storia e mito

Nato nel 2000 in continuità di intenti con l’ideazione del MUVIT, il MOO Museo dell'Olivo e dell'Olio è situato in un piccolo nucleo di abitazioni medievali all’interno delle mura castellane di Torgiano.

Ambientato nei locali che un tempo furono sede di un frantoio, il Museo ospita reperti e opere d’arte che raccontano la storia dell’olivo, pianta antichissima simbolo della cultura mediterranea, e del prezioso prodotto estratto dal suo frutto, l’olio, cui da tempo immemore vengono attribuite valenze simboliche, propiziatorie e curative.

Corredi etnografici per l’olivicoltura e la lavorazione delle olive, testimonianze archeologiche e collezioni artistiche propongono un insolito itinerario dislocato in dieci sale. Alle prime sezioni squisitamente tecniche, dedicate alle caratteristiche botaniche dell’olivo e ai processi di estrazione dell’olio, corredate da una ricca documentazione sulla storia e l’evoluzione delle macchine olearie, segue una impostazione tematica che analizza i molteplici usi di olivo e olio. Dall’origine mitologica all’uso dell’olio come fonte di luce, al suo impiego sacrale nella religione fino a quello alimentare, medico, sportivo, nella cosmesi, nell’artigianato e nelle tradizioni popolari.

Tra le attività, la decennale rassegna “OLIO E LUCE” alla quale hanno partecipato  numerosi artisti contemporanei - tra i quali Bruno Ceccobelli, Nino Caruso, Aldo Rontini, Riccardo Biavati - chiamati a interpretare il tema della lucerna a olio.

Orario di apertura: da giovedì a domenica, solo su prenotazione.
Chiuso il 25 dicembre.

Ingresso: biglietto unico per MUVIT e MOO
Visite guidate didattiche: su prenotazione in italiano, inglese, francese, tedesco, russo e spagnolo; laboratori didattici tematici; audioguide italiano e inglese

Info
: tel +39 075 9880200 
email: prenotazionimusei@lungarotti.it 
sitowww.lungarotti.it/fondazione/moo

bk-news
Perugia Capitale
  • Si comunica che dal 21 luglio 2022 al 25 settembre 2022, fino alla chiusura dei seggi, le pubblicazioni saranno limitate alle comunicazioni indispensabili per l’efficace assolvimento delle funzioni dell’Ente

    Ciò in osservanza delle direttive emanate dalla Prefettura di Perugia - Ufficio territoriale del governo ai sensi dall’art. 9, della Legge n.28 del 22 febbraio 2000:
     "... è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni..."

  • La 2ª Edizione del “Premio Claudio De Angelis”, rivolto ai chitarristi di qualsiasi nazionalità fino a 35 anni e finalizzato a far emergere il talento dei giovani musicisti, viene organizzata da “Il Capotasto Associazione Musicale” - Scadenza 5 settembre 2022 - Consultare regolamento e bando di partecipazione.
  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.