Skin ADV
Perugia Turismo

Arconi

Orario: lunedì 14.00-19.00 | dal martedì al sabato 10.00-19.00 

Info: tel. 0755772732 / 2731
email: biblioarconi@comune.perugia.it
Indirizzo: via della Rupe [ingresso scale mobili Stazione Pincetto Minimetrò] - 06121 Perugia

Inaugurata il 21 dicembre 2022, la Biblioteca è nel centro storico di Perugia, presso gli Arconi del Sopramuro, da cui la denominazione di Biblioteca degli Arconi.

Biblioteca di pubblica lettura a scaffale aperto, gli spazi seguono la struttura architettonica originaria, organizzata in 3 Arconi con soppalchi, insieme alla Sala Gotica, spazio con 30 posti pensato per la lettura silenziosa e area conferenze ed esposizioni.
È presente un'area che accoglie attività per bambini, ragazzi e adolescenti e un'area per l'ascolto di musica, audiolibri e la visione video. In biblioteca sono presenti 2 postazioni gaming.
Un'area verde con giochi per bambini circonda la biblioteca.

Cosa offre la biblioteca
posti lettura - consultazione - prestito locale e interbibliotecario - informazioni bibliografiche - riproduzioni - visite guidate - attività culturali - wifi - MediaLibraryOnLine - postazioni gaming - box esterno restituzione no-stop - Baby Pit Stop UNICEF
La biblioteca è accessibile ai disabili motori.

La Biblioteca degli Arconi e il restauro della Sala Gotica sono interventi cofinanziati da
_ Programma Operativo Regionale (POR) Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2014/2020
_ Piano di Sviluppo e Coesione (FSC) Umbria
_ Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

I giochi per bambini sono stati finanziati da AD motor, Ambrosi, Autocentri Giustozzi, Centralcar, Rossi.
Il Baby Pit Stop è stato finanziato da UNICEF Comitato Regionale Umbria e Soroptimist International Club Perugia.
bk-news
Perugia Capitale
  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.