Skin ADV
Perugia Turismo

Porta Sant'Antonio

Corso Bersaglieri

Porte della città

Come l’omonimo Borgo prende il nome dalla chiesa di S. Antonio Abbate. Fu aperta nel 1374 sull’ estremità della poderosa fortezza papale di Porta Sole, commissionata dall’Abate di Monmaggiore su progetto di Matteo di Gattapone nel 1373 e distrutta dai perugini nel 1424).

Sostituisce la precedente porta del 1273 attinente alle mura medievali. Le poderose mura esterne in mattoni , sul versante est, risalgono alla ristrutturazione del 1519. Da questa porta, come testimonia la lapide apposta sopra l'arco, nel 1859 entrarono le truppe dell’esercito sabaudo dei Bersaglieri, da cui l’attuale nome della via adiacente che precedentemente si chiamava via Sant'Antonio.

bk-news
Perugia Capitale
  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.