Skin ADV
Perugia Turismo

Villa Aureli o Meniconi-Bracceschi

Loc. Castel del Piano

Ville e Palazzi

Villa Aureli, già Meniconi-Bracceschi, è una delle più prestigiose dimore umbre del XVIII sec. e sorge su preesistenze etrusche (VI sec.), romane, medievali e cinquecentesche visibili ancora oggi.

L’attuale struttura risale alla metà del XVIII sec., quando nel 1750 il Conte Sperello Aureli (1722-1791) commissionò la ristrutturazione dell’antica villa a Costanzo Batta, vicario della Cattedrale di Perugia, che mise in atto un’opera di recupero dell’edificio cinquecentesco, che a sua volta era stato costruito sui resti di una antica torre di avvistamento.

La struttura ha una pianta a doppia “elle” con un lato più corto dell’altro e il corpo centrale di origini più antiche. All’esterno è contraddistinta da due linee orizzontali marcapiano ed all’estremità (sottotetto) da un cornicione a forma di mensole. L’interno è adorno di affreschi, uno dei quali testimonia la presenza della villa nel XVIII sec., pavimenti in maiolica di Vietri, stampe, stucchi e mobili d’epoca.

Nella parte esterna dell’edificio si può trovare un giardino all’italiana, voluto da Sperello Aureli, che poggia su un terrazzamento e confluisce in un boschetto di lecci. Della stessa fase costruttiva è anche la fontana quadrilobata collocata di fronte alla limonaia. Il piazzale a forma ellittica è circondato da un muro monumentale con portali, nicchie, balaustre a ciambelloni e torrini belvedere.

Il Conte Aureli morì senza lasciare eredi e la villa andò in eredità a sua sorella Celidora Alfani, segnando il passaggio di proprietà dalla famiglia Aureli a quella degli Alfani, che ne mantennero il possesso sino al 1874. Successivamente la villa venne acquistata dal Conte Cesare Meniconi-Bracceschi.

Durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale la villa venne occupata dapprima dall’esercito tedesco, che ne fece il suo comando locale, e poi da quello degli alleati (inglesi, americani, australiani e neozelandesi).

La villa è oggi una struttura ricettiva, vincolata dal Ministero dei Beni Culturali. Il giardino è visitabile contattando la proprietà.

Info: Tel  3406459061 - 3472845176
email:  villa.aureli@libero.it
sito: www.villaaureli.it/italiano/homeitaliano.htm 

bk-news
Perugia Capitale
  • da Comune di Perugia_Avviso ai cittadini in merito al divieto di comunicazione istituzionale per referendum popolari abrogativi ed elezioni amministrative fino al 12 giugno 2022

  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Condividiamo le prime azioni di solidarietà al Parco Chico Mendez e a Ponte San Giovanni curate rispettivamente da Natura Urbana, dalla Chiesa parrocchiale di Ponte San Giovanni e dal Cesvol in favore della popolazione ucraina.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.