Skin ADV
Perugia Turismo

Posta Donini

Via Deruta 43 - San Martino in Campo

Ville e palazzi

Villa Donini fu costruita nel 1760 dalla famiglia Donini, ricchi borghesi provenienti da Firenze, dediti alla lavorazione e al commercio di tessuti pregiati, stabilitisi a Perugia per acquisire il titolo onorifico di Conti. La villa fu la loro residenza di campagna e di caccia, mentre il Palazzo Donini (1716 oggi sede della Giunta regionale), era la loro prima residenza.

La villa è costruita in mattoni, con 6 pilastri centrali e volte a crociera, ai piani terra e primo. Le sale interne del piano nobile e la cappella privata sono decorate ad affresco dall’anconetano Francesco Appiani e dal perugino Nicola Giuli (XVIII sec.), che già si erano cimentati nella decorazione di Palazzo Donini. E’ circondata da 22.000 mq di parco, che ha alberi secolari ed è cinto ancora dal muro originale; lungo uno dei viali sono conservate cinque urne cinerarie etrusche del III sec. a.C.

La Villa è oggi aperta al pubblico come struttura ricettiva. 

La Villa fa parte del circuito SpoSi a Perugia.

Info: Tel. +39 075 609132
email: info@postadonini.it
sitowww.postadonini.it 

bk-news
Perugia Capitale
  • da Comune di Perugia_Avviso ai cittadini in merito al divieto di comunicazione istituzionale per referendum popolari abrogativi ed elezioni amministrative fino al 12 giugno 2022

  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Condividiamo le prime azioni di solidarietà al Parco Chico Mendez e a Ponte San Giovanni curate rispettivamente da Natura Urbana, dalla Chiesa parrocchiale di Ponte San Giovanni e dal Cesvol in favore della popolazione ucraina.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.