Skin ADV
Perugia Turismo

Arrivo e transito di bus turistici

Per accedere al Centro storico della città, i gruppi turistici possono utilizzare il minimetrò partendo da Pian di Massiano. Gli autobus possono parcheggiare presso Piazzale Porta Nova (Pian di Massiano), salvo autorizzati.

Estratto dall'ORDINANZA COMUNALE N. 1259 DEL 26.11.2008 "DIVIETO DI TRANSITO AI BUS TURISTICI" (In Allegato) e successive integrazioni.

"DAL 24 NOVEMBRE 2008 E' ATTIVO IL DIVIETO DI TRANSITO AGLI AUTOBUS TURISTICI all'interno del'ambito urbano di Perugia così come perimetrato nella planimetria allegata che corrisponde al centro abitato della città, fatta eccezione per le seguenti aree:

- asse di via Settevalli, a partire dall'intersezione con via Dottori;
- asse di via Cortonese, a partire dall'intersezione con viale Centova.

L'uscita obbligatoria nel raccordo autostradale della città è quella di Madonna Alta, che conduce direttamente a Pian di Massiano, ove è ubicata la stazione di partenza del Minimetrò e il parcheggio dei bus turistici (30 posti circa, con ingresso e pagamento con casse automatiche).

QUINDI E' FATTO DIVIETO DI TRANSITO AGLI AUTOBUS TURISTICI IN CITTA', all'interno dell'area perimetrata, ma solo per il transito, in quanto permane vietata la sosta nelle strade pubbliche (ovviamente è consentita la sosta in aree private)."

bk-news
Perugia Capitale
  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.