Perugia Turismo

Mosaico Romano Santa Elisabetta

Via dell’Elce di Sotto n. 8 – ingresso Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e naturali dell’Università degli Studi di Perugia

I resti di un complesso termale romano

Il mosaico romano Santa Elisabetta, risalente agli inizi del II sec. d.C., fu scoperto nel 1875 nel luogo dove sorgeva la chiesa medievale di Santa Elisabetta.

Ordinato a tessere bianche e nere, rappresenta il mito di "Orfeo e le fiere": il mitico cantore greco suona la cetra circondato da quaranta animali disposti su file parallele, che avanzano attratti dalla sua musica.

Il mosaico  apparteneva probabilmente ad un complesso termale della Perugia romana. In età cristiana su di esso venne costruita la Chiesa di S. Elisabetta, della quale restano le mura perimetrali.

Orario di apertura: lunedì-venerdì 7.30-19.30  
Chiuso: sabato, domenica e festivi
Accessibile ai disabili

Ingresso libero

Info: tel. 075 5855604-5 
sitowww.perusia.unipg.it/mosaic.htm

bk-news
Perugia Capitale