Skin ADV
Perugia Turismo

Mostra Il calcio tra figurine e letteratura

Fino al 29 gennaio 2022
Biblioteca Augusta e San Matteo degli Armeni

Percorso espositivo tra Augusta e San Matteo degli Armeni a cura di Gianni Bellini e Carlo Pulsoni

La Biblioteca Augusta e San Matteo degli Armeni ospitano la mostra «Il capocannoniere è sempre il miglior poeta dell'anno. Il calcio tra figurine e letteratura», percorso espositivo che accosta il mondo del calcio - rappresentato da figurine, quotidiani sportivi e molto altro ancora – a quello della letteratura.


La mostra - prorogata al 29 gennaio - ripercorre gli ultimi 50 anni della storia della Nazionale Italiana di calcio, dalla Partita del Secolo di Mexico 70, alla vittoria Spagna 82 sotto gli occhi del Presidente Pertini, dalle notti magiche di Italia 90, alla delusione dei rigori di Usa 94, per arrivare alla vittoria in Germania nel 2006.

È un'idea nata in occasione del Campionato Europeo di calcio previsto per il 2021, in stretto legame con la raccolta personale di Gianni Bellini, considerato il maggior collezionista di album di figurine dedicate al calcio.
Se il primo Campionato Europeo si è svolto nel 1960 le prime figurine dedicate a questa competizione sono state prodotte a partire dagli anni ’80. 

Il percorso è accompagnato da oltre 60 album originali per ogni annata della manifestazione, per raccontare questa storia, con materiali di archivio, documenti e oggetti che testimoniano il fortissimo legame tra le figurine e lo sport. 

Oltre alla mostra sulla Nazionale è presente anche un focus sul Perugia dei miracoli della stagione 1978-79: grazie al settimanale Guerin Sportivo si ripercorre quella stagione.

Testi letterari completano l'esposizione.

Sin dalla sua nascita, il gioco del calcio ha suscitato la passione di un pubblico estremamente variegato, che comprende anche scrittori, poeti e filosofi.

Basti ricordare, solo per citare alcuni nomi, Giovanni Arpino, Albert Camus, Luciano Bianciardi, Jacques Derrida, Manuel Vazquez Montalban, Mario Luzi, Martin Heidegger, Jean-Paul Sartre, Giovanni Raboni, Osvaldo Soriano, Giovanni Giudici, Umberto Saba, Pier Paolo Pasolini.
Quest’ultimo è l’autore dell’articolo Il calcio è un linguaggio con i suoi poeti e i suoi prosatori, al cui interno si trova il passo che dà il titolo alla mostra.

«Ci sono nel calcio dei momenti che sono esclusivamente poetici: si tratta dei momenti del goal. Ogni goal è sempre un’invenzione, è sempre una sovversione del codice: ogni goal è ineluttabilità, folgorazione, stupore, irreversibilità. Proprio come la parola poetica. Il capocannoniere di un campionato è sempre il miglior poeta dell’anno».

Il percorso espositivo è a cura di
_ Gianni Bellini, considerato il più grande collezionista al mondo di figurine dedicate al calcio
Carlo Pulsoni, Università degli Studi di Perugia
_ biblioteche Augusta e San Matteo degli Armeni

In collaborazione con Comune di Perugia, Università degli Studi di Perugia, Museo del Giocattolo.
Con il patrocinio della Regione dell'Umbria.

Ingresso gratuito. È consigliata la prenotazione.
Le visite si svolgono nel rispetto delle misure di sicurezza Covid19.
→ Accesso consentito ai possessori di Green Pass, esclusi under 12. Obbligo di FFP2.



Info e prenotazioni
: Biblioteca Augusta, via delle Prome 15 tel.0755772506
email: 
info.bibliografiche@comune.perugia.it
Orario
: lunedì e mercoledì 9.00-18.30 l martedì, giovedì e venerdì 9.00-13.00
Apertura straordinaria: sabato 18 dicembre, dalle 16.00 alle 19.00
Chiuso: 25 dicembre, 1, 6 e 7 gennaio

Info e prenotazioni
: Biblioteca San Matteo degli Armeni, via Monteripido 2 tel. 0755773560
email
bibliotecasanmatteo@comune.perugia.it 
Orariodal martedì al venerdì 9.00-13.00 | martedì, giovedì e venerdì 15.30-18.30
Chiuso: 25 dicembre, 1, 6 e 7 gennaio

bk-news
Perugia Capitale