Skin ADV
Perugia Turismo

Francesco Maturanzio. Le rotte dell'Umanesimo

La Biblioteca Augusta, in collaborazione con l'Archivio di Stato di Perugia, a 500 anni dalla morte, celebra Francesco Maturanzio, importante letterato perugino, dedicandogli la mostra «Francesco Maturanzio. Le rotte dell'Umanesimo», visitabile nella rinnovata Sala espositiva della Biblioteca Augusta da venerdì 26 ottobre 2018 fino a sabato 26 gennaio 2019, inaugurata giovedì 25 ottobre.

In esposizione una selezione della sua prestigiosa raccolta libraria, custodita in Augusta, oltre a documenti - in gran parte inediti - provenienti dalle raccolte dell’Archivio di Stato di Perugia, Modena e Vicenza, dell'Archivio Storico dell’Università degli Studi di Perugia, della Biblioteca dell’Archivio del Monastero di San Pietro di Perugia e della Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza.

La vita di Francesco Maturanzio, studioso, filosofo e maestro, fu ispirata dalla ricerca del sapere.
Un umanista che non temette di avventurarsi per rotte tempestose, né smise mai di coltivare la conoscenza dell'uomo e del mondo. Figura poliedrica di umanista al servizio delle arti e della città, fu anche docente universitario, segretario comunale, ambasciatore e storico municipale. 


L’amore per i classici, le navigazioni avventurose verso la Grecia, la ricerca continua e incessante di manoscritti e testi a stampa, il ricchissimo epistolario, ci restituiscono il ritratto di un uomo al centro del suo tempo, desideroso di nuove scoperte e pronto a confrontarsi col mondo che lo circonda.
Un mondo in movimento, ricco di terre e orizzonti ancora inesplorati.

La mostra ha ottenuto il 
Logo Anno europeo del patrimonio culturale 2018.


bk-news
Perugia Capitale