Skin ADV
Perugia Turismo

Pozzo Etrusco o Pozzo Sorbello

Piazza Danti, 18
Non accessibile accessibilità

Un capolavoro dell’antica ingegneria idraulica

Ubicato nei sotterranei di Palazzo Sorbello, il monumentale pozzo-cisterna, capolavoro dell’ingegneria idraulica etrusca, fu costruito in grandi blocchi di travertino, con la stessa tecnica della cinta muraria, intorno al III-II sec. a.C.

La copertura, che fungeva da base per l’appoggio della vera, presenta una possente travatura a due capriate, formata ciascuna da cinque monoliti. Profondo circa m. 36 e con un diametro massimo di m. 5,6,  alimentato da acqua sorgiva, raccoglieva anche le acque piovane, canalizzate all’interno. 

Era uno dei principali serbatoi di acqua pubblica della città in età etrusca e romana, forse il più importante. La vera attuale, in piazza Piccinino, è del XVI sec. A seguito della ristrutturazione museale, un video introduce la visita; possono accedere 10 persone alla volta.

   

Orario di apertura: da lunedì a domenica ore 10.00-13.30; solo per le visite del sabato e della domenica sarà obbligatoria la prenotazione al numero 075 5733669 o all'e-mail: pozzoetrusco@fondazioneranieri.org

Chiusura il 25 dicembre, il 1 gennaio chiuso solo la mattina.
Ingresso: intero € 3,00; ridotto € 2,00 (visitatori oltre 75 anni; accompagnatore disabile); ridotto € 1,00 (bambini fino a 12 anni, disabili, soci ICOM); gratuito fino a 6 anni.

Biglietto cumulativo: Integrato Pozzo Etrusco e Casa Museo di Palazzo Sorbello: € 6,00

Info: tel. 075 5733669
email: promoter@fondazioneranieri.org 
sitowww.pozzoetrusco.it/

bk-news
Perugia Capitale
  • da Comune di Perugia_Avviso ai cittadini in merito al divieto di comunicazione istituzionale per referendum popolari abrogativi ed elezioni amministrative fino al 12 giugno 2022

  • Visita Perugia e i suoi musei ! Un biglietto unico al costo di soli 13 euro permette l’ingresso all’interno di cinque musei cittadini nei quali sono conservate opere di Pietro Vannucci detto il Perugino e di altri grandi artisti. Il biglietto unico è acquistabile a partire dal 12 aprile 2022 presso le biglietterie di tutti e cinque i musei ed è pensato per favorire una fruizione autonoma degli stessi, in un percorso che sarà lo stesso visitatore a costruire, grazie anche alle informazioni di approfondimento accessibili tramite la scansione di QR code.

  • Il nuovo video punta i riflettori sugli affreschi della Chiesa di San Bevignate recentemente restaurati e descritti dal Dott. Giovanni Luca Delogu, Funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza.
  • Condividiamo le prime azioni di solidarietà al Parco Chico Mendez e a Ponte San Giovanni curate rispettivamente da Natura Urbana, dalla Chiesa parrocchiale di Ponte San Giovanni e dal Cesvol in favore della popolazione ucraina.
  • Diventa anche tu un mecenate a favore del patrimonio culturale.