Perugia Turismo

Sala della Fondazione Sant’Anna

Viale Roma ,15

Un aula neoclassica

Situata all’interno di un ex convento di monache Clarisse del XIV sec. intitolato a S. Maria degli Angeli, ove nel '400 subentrò una comunità di Canonici Regolari di S. Agostino. Sullo scorcio della fine del ‘700 l'edificio fu adibito ad orfanotrofio. Fino agli anni '70 del secolo scorso, ha ospitato la sezione femminile del collegio ONAOSI, oggi è sede di associazioni culturali e scuole pubbliche.

La facciata, in stile neoclassico, è opera di Giovanni Santini (1851-1857). La sala, una volta chiesa, si presenta con un unica sala in stile neoclassico voltata a botte, suddivisa in 4 fasce che scandiscono le campate. Lungo la navata si trovano le ex cappelle, le cui pareti recano tuttora parti di affreschi. Dal 2007 è stata restaurata dalla proprietaria Fondazione Sant’Anna e trasformata in ambiente polivalente per lo svolgimento di eventi culturali e spettacoli.

Accessibile ai disabili

Scheda tecnica: misure: 25mt.x8mt.; 120 seggiole con bracciolo; Predisposizione con impianto audio-video e proiettore; Computer non fornito; Bagni disponibili

Info (anche per noleggio sala): Comune di Perugia - Carlo Borgarelli, Palazzo della Penna, Via Podiani, 11 - tel. 075 5772823
Emailc.borgarelli@comune.perugia.it
Sitohttp://turismo.comune.perugia.it/articoli/noleggio-sala-della-fondazione-santanna

bk-news
Perugia Capitale
  • È di nuovo attivo il servizio di consultazione della Biblioteca Digitale dell'Augusta

  • I nutrizionisti Ant vi aspettano con consulenze gratuite e personalizzate per migliorare l'alimentazione e prevenire le malattie tumorali. 

  • Filo della solidarietà per creare coperte per le popolazioni colpite dal sisma, scadenza raccolta 18 settembre 2017. Consegna alle popolazioni: 28 ottobre 2017 nelle zone colpite. Iniziativa a cura del Gomitolo Rosa onlus

  • Inaugurazione dei nuovi ascensori giovedì 13 aprile 2017 ore 15,00

  • Dal 7 aprile al 30 giugno 2017, trasporto pubblico sperimentale

  • Modifica sperimentale degli orari della Ztl/ si comincia da Sabato 1 Aprile fino al 31 Marzo 2018
    In relazione alla delibera di giunta 120 dello scorso 22 marzo, è stata emessa in data odierna l’ordinanza attuativa delle modifiche sperimentali degli orari della ztl.

  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico