Skin ADV
Perugia Turismo

Porta Sant'Antonio

Corso Bersaglieri

Porte della città

Come l’omonimo Borgo prende il nome dalla chiesa di S. Antonio Abbate. Fu aperta nel 1374 sull’ estremità della poderosa fortezza papale di Porta Sole, commissionata dall’Abate di Monmaggiore su progetto di Matteo di Gattapone nel 1373 e distrutta dai perugini nel 1424).

Sostituisce la precedente porta del 1273 attinente alle mura medievali. Le poderose mura esterne in mattoni , sul versante est, risalgono alla ristrutturazione del 1519. Da questa porta, come testimonia la lapide apposta sopra l'arco, nel 1859 entrarono le truppe dell’esercito sabaudo dei Bersaglieri, da cui l’attuale nome della via adiacente che precedentemente si chiamava via Sant'Antonio.

bk-news
Perugia Capitale
  • La Galleria Fiaf Perugia indice un contest fotografico gratuito sul concept: “Selve oscure-Le rime della Divina Commedia in fotografia” aperto a tutti gli iscritti FIAF. Scadenza 14 settembre 2021


  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico