Perugia Turismo

Museo delle Acque e i Conservoni di Monte Pacciano

Strada di Monte Pacciano, zona San Marco

Le acque della città dalle pendici del Monte Tezio

E’  situato nel suggestivo scenario naturale degli antichi conservoni (antiche cisterne in cui veniva raccolta l'acqua) di Monte Pacciano, alle pendici del Monte Tezio. Il più antico è del 1255 mentre l'ultimo è del 1883; ancora oggi costituiscoo una riserva di acqua nei periodi di siccità. 
A protezione di questi, fu costruita una piccola casa e una chiesetta, dove si insediarono degli eremiti che ne divennero i custodi, oggi sede del Museo delle Acque.

Il Museo è diviso in due sezioni: nella prima a cura della Soprintendenza, si ripercorre la storia dell'approvvigionamento dell'acqua nella città di Perugia. Mentre una sezione didattica, a cura del POST, affronta il tema dal punto di vista didattico-scientifico.

Orario di apertura: temporaneamente chiuso

Ingresso: intero € 1,50; gratuito, da O a 6 anni
Biglietto cumulativo: Card “Perugia Città Museo

Info: tel. 075 5736501 (POST) -  fax  075 5737634
email: info@perugiapost.it
sito: www.perugiacittamuseo.it

bk-news
Perugia Capitale
  • È di nuovo attivo il servizio di consultazione della Biblioteca Digitale dell'Augusta

  • I nutrizionisti Ant vi aspettano con consulenze gratuite e personalizzate per migliorare l'alimentazione e prevenire le malattie tumorali. 

  • Filo della solidarietà per creare coperte per le popolazioni colpite dal sisma, scadenza raccolta 18 settembre 2017. Consegna alle popolazioni: 28 ottobre 2017 nelle zone colpite. Iniziativa a cura del Gomitolo Rosa onlus

  • Inaugurazione dei nuovi ascensori giovedì 13 aprile 2017 ore 15,00

  • Dal 7 aprile al 30 giugno 2017, trasporto pubblico sperimentale

  • Modifica sperimentale degli orari della Ztl/ si comincia da Sabato 1 Aprile fino al 31 Marzo 2018
    In relazione alla delibera di giunta 120 dello scorso 22 marzo, è stata emessa in data odierna l’ordinanza attuativa delle modifiche sperimentali degli orari della ztl.

  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico