Perugia Turismo

Arco Etrusco o di Augusto

Piazza Fortebraccio

Antica porta d'accesso all'acropoli etrusca

La monumentale porta (III a.C.), orientata a nord della prima cerchia di mura, è fiancheggiata da due torrioni a pianta trapezoidale.

L’iscrizione "augusta perusia" che corre sull’arco a tutto sesto rimanda al bellum perusinum del I secolo a.C., conclusosi con la sottomissione della città al dominio di Roma. L’iscrizione "colonia vibia" venne posta al di sopra dell'arco in memoria di Vibio Treboniano Gallo, imperatore di origine perugina, che attribuì alla città il titolo di colonia.

Alla base del contrafforte sinistro è presente una fonte seicentesca e sul coronamento dello stesso, un loggiato rinascimentale.

bk-news
Perugia Capitale