Skin ADV
Perugia Turismo

Il sentiero delle lavandaie

Progetto a cura dell'Ecomuseo del Tevere

Le lavandaie di Pretola, fino a quando non si è diffusa la lavatrice, hanno rappresentato per molte famiglie perugine un importante aiuto per la gestione familiare. La loro storia è stata ricostruita attraverso una ricerca supportata dalle testimonianze di Elda, ultima lavandaia di Pretola, purtroppo anche lei scomparsa recentemente.

La "curta", il sentiero utilizzato dalle lavandaie per ritirare la biancheria sporca e consegnare quella pulita, grazie a questa attività della ricostruzione della memoria, è stata recuperata e restituita alla pubblica utilizzazione.

Leggi l'ebook che racconta la loro storia, con la descrizione dell'itinerario (da pag. 48 a 56):
 


Per chi volesse percorrere il sentiero, qui sotto la mappa, con i principali punti di interesse:
 

bk-news
Perugia Capitale
  • La Galleria Fiaf Perugia indice un contest fotografico gratuito sul concept: “Selve oscure-Le rime della Divina Commedia in fotografia” aperto a tutti gli iscritti FIAF. Scadenza 14 settembre 2021


  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico