Perugia Turismo

Necropoli di Strozzacapponi

Via Luigi Einaudi - San Mariano (Corciano)

La Necropoli etrusca di Strozzacapponi, estesa in parte nel Comune di Corciano ed in parte nel comune di Perugia, sorge lungo la strada statale Pievaiola, nei pressi di Castel del Piano. Le tombe rinvenute a più riprese già a partire dall’800, fanno parte di una grande necropoli ipogea utilizzata tra il II e il I secolo a.C.

Il nucleo maggiore visitabile è conservato al di sotto del complesso abitativo e commerciale. Appartiene alla fase storica in cui si compie il passaggio dalla civiltà etrusca a quella romana, come attestato dal mutamento linguistico delle iscrizioni funerarie: in etrusco le più antiche, in latino le più recenti.

L’ubicazione nei pressi delle cave di S. Sabina, fa supporre la pertinenza ad un nucleo abitativo di operai ed artigiani addetti alla lavorazione del travertino, del quale resta un'ampia necropoli con più di 75 tombe a camera scavate nel terreno. Si accedeva alla sepoltura tramite un corridoio (dromos/vestibolo), il cui accesso era chiuso da una lastra in travertino. Il soffitto a doppio spiovente in molti casi risulta franato, a causa dei lavori eseguiti al di sopra della necropoli. All'interno delle celle sepolcrali vi erano le urne cinerarie e corredi che testimoniano una condizione sociale medio bassa dei defunti.

Orario di apertura: per la visita rivolgersi al gestore del negozio Conad di Via Luigi Einaudi, 192, situato sopra la necropoli. Apertura attività commerciale, orario feriale: 8.00-13.00 / 16.00-20.00; festivo, su appuntamento. Tel. 075 5140148 – 5140149 

bk-news
Perugia Capitale