Skin ADV
Perugia Turismo

GdL Sulla fine e altri inizi

Martedì 30 marzo, ore 17.00
→ richiedi il link per accedere

Il Gruppo di lettura online

La ragazza disse: «A me piace la vita, sa?»
«Come? Come ha detto?»
«La vita mi piace, ho detto.»
«Ah sì? Mi spieghi, mi spieghi bene.»
«A me piace, ecco, e andarmene mi rincrescerebbe moltissimo.»
«Signorina, ci spieghi, è terribilmente interessante... Su, voi, di là, venite anche voi a sentire, la signorina qui dice che la vita le piace!»
Dino Buzzati, Un caso interessante, in «Siamo spiacenti di»



«Sulla fine e altri inizi» è il Gruppo di lettura online della Biblioteca San Matteo degli Armeni, che si incontra virtualmente per discutere insieme libri sul tema della fine e dei nuovi inizi che la vita porta con sè, tema analizzato sotto vari punti di vista - letterario, poetico, teatrale, filosofico, ironico con la collaborazione dei bibliotecari e della lettrice Silvia Alberghina.

Quando?
l’ultimo martedi del mese, ore 17.00

Come partecipare?

è necessario inviare una email di prenotazione a bibliotecasanmatteo@comune.perugia.it con oggetto GdL online «Sulla fine e altri inizi».
Riceverai conferma con le indicazioni per partecipare → non occorre scaricare nessun programmama, ma solo connettersi al link inoltrato

Chi può partecipare?

_ chi ha letto il libro e desidera condividere pensieri, riflessioni, emozioni e reazioni ispirate
_ chi ha iniziato a leggere il libro, pur non avendolo finito, per esprimere iniziali considerazioni e personali riflessioni o ascoltare quelle degli altri
_ chi non ha letto il libro ma è curioso di conoscere le impressioni degli altri lettori



Il prossimo incontro è previsto per martedì 30 marzo, ore 17.00, e ha come protagonista «Il libretto della vita dopo la morte», di Gustav Theodor Fechner.

Il libro è disponibile per prestito nelle Biblioteche comunali di Perugia.

Alcune notizie sul libro →  Il libretto della vita dopo la morte - Das Büchlein vom Leben nach dem Tode -  apparso nel 1836, è l'unica opera non umoristica di Fechner pubblicata con lo pseudonimo di dottor Mises e l'unica che abbia avuto due riedizioni successive, nel 1866 e 1887.
Il testo sviluppa la tesi dell'indistruttibilità della coscienza, tesi che successivamente Fechner riprenderà e inquadrerà nello Zend-Avesta del 1851, ovvero Pensieri sulle cose del cielo e dell'aldilà, come spiegava il sottotitolo.


Prendi nota dei prossimi incontri

_ martedì 27 aprile Piccoli suicidi tra amici, di Arto Paasilinna

_ martedì 25 maggio Quel tipo di donna, di Valeria Parrella

_ martedì 29 giugno Momenti di trascurabile felicità, volume 3, di Francesco Piccolo

_ martedì 27 luglio Cartoline dai morti: 2007-2017, di Franco Arminio, Nottetempo, 2017

_ martedì 28 settembre La cittá dei vivi, di Nicola Lagioia

_ martedì 26 ottobre Non vi lasceró orfani, di Daria Bignardi

_ martedì 30 novembre Cambiare l'acqua ai fiori, di Valérie Perrin

_ martedì 28 dicembre Finitudine. Un romanzo filosofico su fragilità e libertà, di Telmo Pievani

Incontro gratuito.
È necessaria l'iscrizione
→ richiedi il link per accedere in piattaforma
Piattaforma utilizzata: GARR EduMeet

Leggi con attenzione le 6 regole d'oro dei GdL e le raccomandazione per gli incontri online

Info: Biblioteca San Matteo degli Armeni, via Monteripido 2 tel. 0755773560
emailbibliotecasanmatteo@comune.perugia.it 

bk-news
Perugia Capitale
  • Concorso fotografico - anno lionistico 2020/2021 indetto da Lions Club Perugia Maestà delle Volte, con il patrocinio del Governatore Quintino Mezzoprete del Distretto Lions 180L, del PDG Responsabile della Lotta alla Povertà Tommaso Sediari, del Presidente di Zona IX B Norberto Cacciaglia. 
    -> Scadenza: 4 Marzo 2021. Il bando è rivolto agli studenti maggiorenni della Scuola Secondaria di II grado degli Istituti del Comune di Perugia 

  • da Comune Informa - Comune di Perugia: Fermo dal 31 luglio 2019 fino al termine dei lavori di ripristino delle scale mobili di via Checchi-via Pellini-via dei Priori e delle scale del parcheggio di Piazza Partigiani 

  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico