Perugia Turismo

Castello di Procoio o Procopio

Borghi e castelli

E’ un castello di pendio situato sulle falde di Monte Tezio a 580 metri di altitudine e, come altri castelli dell'Umbria, nasce villaggio rurale aperto (senza recinzione). Fu fortificato successivamente da spesse mura e torri di fiancheggiamento allo scopo di difendere i raccolti, gli armenti e gli abitanti della zona.

Nel XV sec. il luogo viene menzionato come castrum. Fonti storiche testimoniano che la costruzione del fortilizio ebbe inizio nel 1455 e che i successivi lavori furono realizzati grazie a delle sovvenzioni ricevute dal Comune di Perugia, tra il 1473 e il 1481. Tuttavia il castello rimase incompiuto.

Di recente, dopo decenni di completo abbandono, sono iniziati - a metà degli anni 80 del XX sec. - i lavori per la sua ristrutturazione. E’ stata aggiunta la prima arcata di sinistra del portico, ma sono ancora visibili le diverse fasi costruttive.

Il nucleo primitivo è quello corrispondente all'angolo nord-ovest, nato probabilmente come casa-forte alla quale, successivamente, sono state aggiunte su tre lati le cortine e le due cilindriche torri angolari. L'ingresso originario era quello situato sul lato est, la cui porta era sormontata da alcuni beccatelli, realizzati a sostegno dell'apparato di difesa piombante. L'attuale porta situata sul lato ovest, così come il portico e la loggia soprastante sono stati realizzati in epoca successiva, come pure tutte le finestre esterne aperte mediante taglio in breccia delle murature.

Recentemente, la struttura è stata recuperata e destinata parte a scopo ricettivo, parte a residenza privata.

 

Il Castello fa parte del circuito SpoSi a Perugia.

Info: Castello di Procopio, Migiana di Monte Tezio - Tel. + 39 075 857 0083
email: info@santaeurasia.it 
sitowww.santaeurasia.it

bk-news
Perugia Capitale
  • È di nuovo attivo il servizio di consultazione della Biblioteca Digitale dell'Augusta

  • I nutrizionisti Ant vi aspettano con consulenze gratuite e personalizzate per migliorare l'alimentazione e prevenire le malattie tumorali. 

  • Filo della solidarietà per creare coperte per le popolazioni colpite dal sisma, scadenza raccolta 18 settembre 2017. Consegna alle popolazioni: 28 ottobre 2017 nelle zone colpite. Iniziativa a cura del Gomitolo Rosa onlus

  • Inaugurazione dei nuovi ascensori giovedì 13 aprile 2017 ore 15,00

  • Dal 7 aprile al 30 giugno 2017, trasporto pubblico sperimentale

  • Modifica sperimentale degli orari della Ztl/ si comincia da Sabato 1 Aprile fino al 31 Marzo 2018
    In relazione alla delibera di giunta 120 dello scorso 22 marzo, è stata emessa in data odierna l’ordinanza attuativa delle modifiche sperimentali degli orari della ztl.

  • Strumento per rendere fruibile anche ai non vedenti una parte significativa del centro storico